Archive of ‘DSA – Disturbi Specifici Apprendmento’ category

Stili di apprendimento e stili cognitivi

Schermata 10-2456593 alle 23.41.59

Sono stata ad un incontro tempo fa in cui si parlava delle differenze individuali per l’apprendimento, di diversi stili cognitivi.

Cosa sono gli stili cognitivi?

sono modalità di elaborazione dell’informazione che ognuno di noi adotta in maniera prevalente , si riferiscono alla scelta di strategie cognitive utilizzate per risolvere un compito, le preferenze d’uso delle abilità

  • GLOBALE: la persona si focalizza sull’aspetto generale, avendo una visione dell’insieme, per poi entrare successivamente nel particolare;
  • ANALITICA: la persona si focalizza sui particolari, arrivando poi alla visione dell’insieme;
  • SISTEMATICO: la persona procede in modo graduale, analizzando le varie variabili;
  • INTUITIVO: la persona formula un’ipotesi che cercherà poi di confermare;
  • VERBALE: la persona preferisce il codice linguistico, preferisce lavorare attraverso i riassunti, testi;
  • VISUALE: la persona preferisce il visiospaziale, preferisce lavorare sulle immagini mentali, schemi e rappresentazioni grafiche;
  • IMPULSIVO: la persona risponderà al compito in modo più rapido;
  • RIFLESSIVO: la persona risponderà al compito in modo più lento e accurato;
  • DIPENDENTE: ha una forte percezione dell’organizzazione del contesto;
  • INDIPENDENTE: poco influenzato dal contesto, più autonomo;
  • CONVERGENTE: la persona procede secondo una logica, sulle informazioni che si possiedono;
  • DIVERGENTE: la persona procede autonomo e creativo può generare diverse risposte.

Non si può dire che uno stile sia migliore di un altro, ma solo che ognuno ha un diverso stile.

 

I ragazzi DSA incontrano maggiori difficoltà con il canale VISIVO-VERBALE (basato sulla letto-scrittura), quindi sono costretti a passare ad altri stili : VISIVO-NON VERBALE, UDITIVO, CINESTESICO

Ogni insegnante , spontaneamente, tende a riprodurre il proprio stile di apprendimento nel suo stile d’insegnamento, l’abilità e la preparazione si manifestano proprio nella capacità di sperimentare strategie diverse  di insegnamento per facilitare l’apprendimento di tutti gli studenti, anche quelli DSA, al fine di raggiungere un apprendimento SIGNIFICATIVO.

(come leggere la dislessia e i dsa)